Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, eventuali cookie analitici di terze parti. Se vuoi saperne di più ed esprimere la tua scelta circa l'utilizzo dei cookie analitici clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Scopri perché è 100% naturale, gourmet
e con un animo wellness

La wish list delle donne che amano la birra

Unconventional Christmas: il Natale delle Millennials

Birra e vongole, il beer pairing dell’esperta e una ricetta speciale

Wish
Unconventional_birra_foto
Vongole

La birra piace alle donne anche per il suo vissuto: è immediata e semplice, ma non banale. Ad affermarlo Adua Villa, Sommelier masterclass, consulente enogastronoma, docente dei corsi di formazione presso l’Associazione Italiana Sommelier, volto noto della tv e appassionata di birra. E aggiunge: il bello della birra è che non ti fa parlare di lei mentre la consumi. Ma ti fa parlare con le persone con cui la condividi.

E a proposito di cene e momenti conviviali intorno alla birra abbiamo chiesto ad Adua il suo abbinamento perfetto che ci rassicura: non serve essere grandi esperti per trovare il beer pairing perfetto. Anche le birre chiare come Lager e Pils, le più classiche e beverine, si sposano alla perfezione con piatti leggeri e sfiziosi a misura del gusto femminile, con una versatilità che manca al vino rosso. Perfette con le verdure, ma anche con il pesce, specie quello crudo, la cui tendenza dolce è meravigliosa con la birra.

Ma alla domanda sull’abbinamento preferito non ha indugi: spaghetti alle vongole!

E per tutte le donne che amano la birra e il gusto delicato di un buon piatto di spaghetti alle vongole, la ricetta a 4 mani a cura della food blogger Sandra Salerno e della chef Stefania Corrado. L’abbinamento è con una Lager, l’ingrediente segreto la salicornia.

Ingredienti (4 persone): spaghettoni di Gragnano (320 g.), 1 retina di vongole (400 g. nette), 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 mazzetto di salicornia (200 g.), sale.

Preparazione: Cuocete gli spaghettoni al dente. Nel frattempo mettete le vongole in un tegame coperto e fatele aprire a fuoco vivo, scuotendole spesso. Eliminate il pezzettino finale scuro dei gambi di salicornia, tagliatela a tocchetti e cuocetela per un minuto in acqua bollente salata. Mettete da parte qualche cucchiaiata di vongole intere; sgusciate le altre, gettando quelle rotte e quelle rimaste chiuse. Poi, filtrate, attraverso una garza, il liquido che hanno emesso durante la cottura. Scolate la pasta e saltatela per un attimo a fuoco alto in 3 cucchiai d’olio insieme alla salicornia; poi aggiungete le vongole con il loro liquido filtrato, mescolate e servite subito.

E se vi è venuto un certo appetito scopri le altre 49 ricette di Per me una birra