Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, eventuali cookie analitici di terze parti. Se vuoi saperne di più ed esprimere la tua scelta circa l'utilizzo dei cookie analitici clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Perché è a suo agio in ogni occasione,
sempre unica e di tendenza

O bevi, o guidi: gli effetti dell’alcol sulla guida

Ricetta d’autunno, vellutata di champignon e castagne

5 cose da sapere su una donna che ama la birra

Guida
Birra autunno
Donne shooting

Giovane, indipendente e decisa. Non è la protagonista di una serie tv, e neanche l’eroina di un romanzo contemporaneo: molto più semplicemente, è una Millennial, una delle tante ragazze italiane tra i 18 e 35 anni ritratte dalla ricerca Doxa/AssoBirra, espressione di una generazione come mai ce ne erano state prima.

“Native digitali”, diversissime dalle loro mamme e dalle loro zie, non hanno paura di dire ciò che piace loro. Perciò sì a una birra con gli amici e perché precludersi una discussione su politica o economia? Chi l’ha detto che sono solo “cose da maschi”? Alle giovani donne italiane non piacciono gli stereotipi di genere e hanno saputo infrangere tutti gli schemi: il loro amore per la birra non è altro che l’emblema della rivoluzione di un intero sistemi di valori.

Molto consapevoli di quello che le circonda e determinate a farcela nonostante gli ostacoli, le Millennials, se le conosci le ami! Ma conquistarle… è un altro paio di maniche. Ecco, allora, un piccolo manuale di sopravvivenza, ovvero: tutto quello che c’è da sapere per conquistare una donna che ama la birra!

1) Sognatrici con i piedi per terra

Per una under 35 ci sono molte cose importanti nella vita, e la famiglia e il lavoro sono ai primi posti. Naturalmente, però, proprio perché hanno una marcia in più, le Millennials non si perdono dietro a sogni irrealizzabili: sanno bene quello che vogliono e anche come ottenerlo; sono pronte a studiare e a lavorare all’estero se necessario, e, perché no, anche a fare qualche piccolo sacrificio.

Perciò bando al romanticismo troppo sdolcinato, non promettete unicorni e zucchero filato: se volete conquistarle, c’è una sola cosa che vi dovete ricordare: siate uomini! Non ostacolatele, ma aiutatele a realizzare i loro sogni.

Quello che cercano non è un orsacchiotto che le coccoli, ma un partner su cui contare in ogni momento, con il quale fare dei progetti e che, all’occorrenza, le aiuti a “fuggire” dai problemi del presente. Se ne siete capaci, fatevi pure avanti.

2) Native digitali sì, ma per le emozioni non c’è virtuale che tenga!

L’errore più grave che potete fare, quando avete a che fare con una under 35 è quello di considerarla superficiale. Pur vivendo in un mondo iper-tecnologico e connesso, le Millennials sanno bene che per alcune cose non c’è “virtuale” che tenga. Quando si parla di amici, cultura, buon cibo non c’è smartphone o tablet che possa reggere il confronto!

Perciò, se state pensando a un regalo o a un primo appuntamento perfetto, non dimenticatevi che ci sono momenti in cui il World Wide Web non vi potrà soccorrere: tanto vale mettersi in gioco di persona e fino in fondo, senza trucchi: i rapporti e i sentimenti si possono coltivare solo nel mondo reale, perché in quello virtuale non c’è ossigeno per farli crescere.

3) Una generazione “molto in forma” senza rinunce

Una giovane donna moderna sa bene quanto sia importante essere in forma. Conosce tutti i segreti e punta soprattutto sul “mangiare sano”, sullo sport e sul benessere psicofisico.

Oltre i falsi miti e senza esagerare: curare l’alimentazione non vuol dire rinunciare al gusto. Tra i loro piatti preferiti, al primo posto c’è la pizza, magari accompagnata da una bella birra. Segue la pasta, la carne e, perché no, anche il cioccolato!

Se volete fare colpo, ricordatevi questi piccoli dettagli e tenete a mente che, per una serata di relax, forse non è il caso di puntare su inutili sofisticazioni: keep it simple! Sarete molto apprezzati.

4) Le Millennials hanno sempre la testa sulle spalle

Non dimenticatevi mai che, per quanto moderne e controcorrente, sono sempre delle ragazze e, perciò, “mettono la testa” in tutto quello che fanno! È più forte di loro.

Un esempio? Le Millennials saranno anche “maschiacci” nell’amore per la birra, ma conservano un tratto fondamentale della loro femminilità nella moderazione dei consumi.

Vi state chiedendo cosa c’entra questo con voi? Semplice! Per fare colpo su una donna così, non dovete dimenticarvi di questa caratteristica neanche per un secondo. Siate responsabili e mostratevi adulti: è un pregio che nell’uomo che le accompagna non può assolutamente mancare.

5) La seduzione? Questione di intelligenza e, soprattutto di stile

Proprio perché sono donne indipendenti e che sanno quello che vogliono, le Millennials sono immuni ai trucchi della seduzione che spesso gli uomini cercano di sfoderare per conquistarle. Soldi, regali e moine sono decisamente passate di moda: le under 35 guardano in primis all’intelligenza, poi alla simpatia e alla classe.

Insomma, come avrete capito, la vera regola per conquistare una Millennial che ama la birra è essere se stessi fino in fondo. Niente bugie o ipocrisie, stile e galanteria contano molto di più delle caratteristiche fisiche e ricordatevi: spontaneità e ironia sono molto molto sexy.