Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, eventuali cookie analitici di terze parti. Se vuoi saperne di più ed esprimere la tua scelta circa l'utilizzo dei cookie analitici clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Perché è a suo agio in ogni occasione,
sempre unica e di tendenza

Se aspetti un bambino: torna la campagna su alcol e gravidanza

Pausa pranzo light: 5 idee per 5 giorni

Nalfie con la birra

Stampa
schiscetta gourmet_rid
collage nail art_rid

Pensavate che il selfie fosse l’ultima e insuperata tendenza sui social? Mi dispiace contraddirvi. L’estate 2015 è all’insegna del nalfie, lo scatto fotografico che mette in mostra unghie curate e coloratissime. Una tendenza che ha già folgorato sulla via della nail art star internazionali come Beyonce, Lilly Allen, Mel B, Kim Kardashian che si sfidano a colpi di like su Instagram con l’hashtag #nailfie.

Ecco quindi che  le unghie  a mandorla o quadrate – dimenticate il tondo che fa molto old style – smaltate in maniera unica e personale diventano un nuovo accessorio al pari di borsa e occhiali da sole, da abbinare  all’outfit ma anche al mood del momento.

In vista dell’estate, per riprenderci dai grigiori invernali con un tocco di colore, abbiamo chiesto a 3 nail artist ( e Millennials) di proporci le loro versioni smaltate e “birradorabili”. Il risultato?  Tre proposte che prendono spunto dai desideri e dalle  aspirazioni delle giovani Millennials italiane messe in evidenza dalla recente ricerca  Donne che amano la birra, una generazione che non si era mai vista (AssoBirra-Doxa). Nelle proposte creative ritroverete le spiagge, la naturalità della birra e dei suoi luppoli ma anche la passione dei produttori italiani, il desiderio di  una società senza violenza…

 Sognando le vacanze – Spiagge tropicali, sole e la nostra piccola birra chiara preferita, una bella sintesi dell’estate tanto sognata dalle Millennials che Giulia di Giuliè Nailart stilizza su un mare blu nel quale tuffarsi…

Tutorial:

  1. Dopo aver applicato una base per proteggere l’unghia, stendere due passate di smalto celeste.
  2. Una volta asciutto con uno smalto color sabbia realizzare sulla punta delle unghie una striscia ondulata, usando direttamente il pennello dello smalto.
  3. Con un pennellino sottile ed uno smalto bianco creare la spuma del mare, realizzando dei piccoli puntini tra il celeste del mare e il color sabbia della spiaggia.
  4. Con i colori acrilici realizzare la palma sull’indice creando prima il tronco con l’acrilico marrone e poi le foglie con l’acrilico verde.
  5. Sempre con il colore acrilico, questa volta marrone chiaro, realizzare le orme sulla sabbia partendo dall’indice fino al mignolo.
  6. Per realizzare il sole sul medio usiamo un mix di acrilici giallo e arancione, partendo da una bozza di partenza da arricchire in seguito.
  7. Sul mignolo realizzare il tavolino creando una mezza luna (sempre con gli acrilici); prima di definire i bordi realizzare il bicchiere con il giallo e la schiuma con il bianco. Delineare i bordi del tavolo e del bicchiere con un pennellino a punta sottile e dell’acrilico nero.
  8. Per accentuare le foglie della palma usare un acrilico verde scuro, per completare il sole aggiungere prima dell’acrilico arancione, realizzare gli occhiali e a definire i bordi dei raggi.
  9. Per completare la nail art e renderla più lucida e resistente applicare uno strato di top coat

Nb. Per questa nail art è preferibile usare un mix di smalti e acrilici (poiché quest’ultimi rendono più rapido il lavoro) se non siete in possesso di colori acrilici adatti provare a replicare questa nail art con degli smalti classici.

 spiagge_rid

Luppoli, birra e passione – Sempre più donne amano la birra: 6 su 10 la bevono regolarmente, mentre appena 30 anni fa le donne che la consumavano erano appena il 25%…  Chiara di La Claire nail art ha immaginato per loro una nail art dal fondo pastello, curatissima nei dettagli, in cui ci sono presenti birra e luppoli ma anche “ingranaggi” che rievocano il mondo di chi la birra la produce con passione.

Tutorial:

  1.  Stendere su tutte le unghie uno smalto giallo chiaro dalla tonalità pastello.
  2. Con  un pennellino da Nail Art dalla punta sottile e il colore acrilico tortora realizzare le ruote dentate. Tracciare prima un cerchio e poi disegnare tanti piccoli trattini per realizzare i denti delle ruote,
  3. Con un colore a contrasto realizziamo altre ruote dentate. In questo caso il colore scelto è un colore acrilico azzurro.
  4.  Nel passaggio successivo rappresentiamo i protagonisti della Nail Art ovvero il luppolo e il boccale di birra. Per far risaltare questi oggetti ho deciso di rappresentarli stilizzati e con colori scuri.
  5.  Sul mignolo tracciamo tre strisce oblique con lo stesso colore tortora usato per le  ruote dentate. Nelle tre bande riportiamo le parole MADE, WITH , LOVE , realizzate con il colore giallo di partenza.

??????????

 

Stop violence – Se le donne italiane avessero la bacchetta magica vorrebbero una società senza violenza sulle donne (AssBirra- Doxa) e Lucrezia di Let’s play a Nail Game lo ribadisce a chiare lettere nella sua nail art sfondo rosa.

Tutorial:

  1. Stendere lo smalto rosa su tutte le unghie
  2. Con un pennello da nail art a punta fine e della tempera acrilica color carne, disegnare la mano sull’indice. Con l’acrilico giallo realizzare una stella sul medio e unirla poi alla mano con una linea spessa di acrilico nero, per creare la bacchetta magica. Sempre con il nero, rifinire i dettagli
  3. Usando nuovamente l’acrilico nero, tracciare la scritta “STOP VIOLENCE” nello spazio rimanente, seguendo una linea leggermente ondulata (basterà disporre le lettere ad altezze sfalsate)
  4. Infine, con dell’acrilico bianco, aggiungere delle unghie alla mano disegnata sull’indice e creare un turbine di stelline e polvere fatata attorno a tutta la scritta
  5. Sigillare il lavoro con un top coat… e la magia è fatta!

 Stop violence_rid